Comune di Tassarolo - portale istituzionale

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO per l’assunzione a tempo indeterminato di n. 1 istruttore direttivo Cat. D: AVVISI

18/12/2021

AVVISO DEL 22.01.2022

ELENCO CANDIDATI AMMESSI ALLA PROVA ORALE  (vedi allegato fondo pagina)

AVVISO DEL 21.01.2022

COME ANTICIPATO IN SEDE DI PROVA SCRITTA, LE PROVE ORALI PER GLI AMMESSI SI TERRANNO IL GIORNO

MERCOLEDI’  26 GENNAIO 2022 ALLE ORE 15,00 STESSA SEDE.

F.to il Presidente della Commssione Gian Carlo Rapetti

 

AVVISO DEL 19.01.2022

ELENCO AMMESSI AL CONCORSO

vedi allegato fondo pagina

AVVISO DEL 19.01.2022

Vedi allegata autodichiarazione per covid

AVVISO DEL 10.01.2022:

PIANO OPERATIVO PER LA GESTIONE DELLO SVOLGIMENTO DEL CONCORSO PUBBLICO

Vedi allegati fondo pagina

 

AVVISO DEL 08.01.2022 PER PROVE CONCORSO:

Con riferimento al concorso in oggetto, ai sensi dell’articolo 8 del bando pubblicato a fare data dal 17/12/2022, scaduto in data 03/01/2022, si comunica:

1) l’ammissione della integralità delle domande di partecipazione presentate, in numero di 13, il cui elenco indicativo del codice identificativo univoco attribuito ai singoli partecipanti, sarà oggetto di comunicazione separata

2)  la non effettuazione della preselezione, essendo le domande ammissibili inferiore a 20

3) il differimento  della prova scritta in data 19 gennaio 2022 ore 16 in luogo  dell’originaria data del 12/01/2022   ore 9,30

Si precisa che lo  spostamento di data avviene a fini organizzativi connessi in massima parte all’incremento dei contagi  da pandemia Covid-19 attualmente in essere in tutto il territorio nazionale, e l’opzione per l’orario pomeridiano si ritiene sia agevolatoria per i lavoratori partecipanti.

La sede della prova scritta sarà in Tassarolo, via dei Martiri civico n. 40, (S.U.P.M.S.) in locale adeguato per dimensionamento a garantire la sicurezza dei partecipanti ai fini di frate fronte alla recrudescenza della situazione di emergenza pandemica in corso 

Il segretario F.to     Gian Carlo Rapetti 

IL SEGRETARIO COMUNALE RENDE NOTO che è indetto il bando di concorso pubblico, per esami, PER ASSUNZIONE a tempo Indeterminato di numero 1 istruttore direttivo amministrativo CATEGORIA PROFESSIONALE d posizione economica d1 full TIME (36 ORE SETTIMANALI).

Avviso: in relazione all’oggetto si comunica che l’espressione contenuta nell’articolo 5-ter del bando (certificazione verde COVID-19) “ in occasione del colloquio”, è modificata in “in occasione della eventuale preselezione e in occasione delle prove scritta e orale”; in altre parole: il certificato  verde Covid-19 è richiesto nell’occasione della eventuale preselezione e in occasione della prova scritta e della prova orale.

AVVISO DEL 29.12.2021

premesso che l’articolo 3-bis del bando del concorso in oggetto, in merito alla profilazione, adottata nell’esercizio dell’autonomia organizzativa in capo all’ente, ha comportato, fino ad oggi, unicamente l’ammissibilità di lauree vecchio ordinamento convertite in lauree magistrali (DM 270/2004) o specialistiche (DM 509/1999), alla luce, ora, dell’andamento delle domande e delle richieste, ai fini di consentire una maggiore partecipazione (e, pertanto, in ottemperanza a specifico interesse pubblico teso a aumentare le possibilità di selezione), e tenuto conto che anche la laurea cosiddetta breve costituisce comunque diploma di laurea potenzialmente valido ai fini dell’accesso della declaratoria D (come da declaratoria della categoria D di cui al CCNL del 31.03.1999), e, infine, pure tenuto conto della necessità, in ogni caso, di garantire idonea competenza necessaria al posto, è disposta l’estensione, quale requisito di accesso, anche a talune lauree cosiddette brevi, ritenute assimilabili a quelle del vecchio ordinamento, e, in particolare, alle seguenti:

L-14 scienze dei servizi giuridici

L-16 scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione

L-18 scienze dell’economia e della gestione aziendale

L-33 scienze economiche

L-36 classe delle lauree in scienze politiche e delle relazioni internazionali

PERTANTO ALL’ARTICOLO 3-BIS DEL BANDO, DOPO IL PUNTO 1 E PRIMA DEL PUNTO 2 È AGGIUNTO IL SEGUENTE 1-BIS.

 1-BIS a parziale deroga del punto 1, è ammesso, quale requisito di accesso, altresì, il possesso di diploma di laurea convenzionalmente definita breve, avente una delle seguenti codifiche:

L-14 scienze dei servizi giuridici

L-16 scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione

L-18 scienze dell’economia e della gestione aziendale

L-33 scienze economiche

L-36 classe delle lauree in scienze politiche e delle relazioni internazionali

IL SEGRETARIO COMUNALE

F.to Avv. Gian Carlo Rapetti

torna all'inizio del contenuto